Fatturazione Elettronica

IMPORTANTE: Attivazione servizio “DocFly Fatturazione PA” – Proroga termine.

Con riferimento alla precedente Circolare n.55, prot.n. 0001985 del 30/04/2015, si informa che sarà prorogato al 30 giugno 2015 il termine entro il quale poter attivare gratuitamente il servizio “DocFly Fatturazione PA” di Arubapec SpA. Si ricorda che i professionisti interessati potranno attivare il servizio alla pagina https://www.pec.it/Convenzioni.aspx inserendo il codice convenzione “CNAFATTPA”, avendo in tal modo, a scadenza, la possibilità di rinnovarlo al prezzo concordato di € 10 anziché 25.

Gentile iscritto,

Ti informiamo che il Consiglio Nazionale degli Architetti PPC ha stipulato con ArubaPEC SpA, regolarmente iscritta nell’elenco dei conservatori attivi accreditati presso l’Agenzia per l’Italia Digitale,  una convenzione per l’acquisto del servizio “DocFly Fatturazione PA”.

Tale convenzione prevede che il servizio rilasciato gratuitamente il primo anno, possa essere, a scadenza, rinnovato a tue spese (non automaticamente, ma solo su esplicita richiesta) ad un prezzo annuo concordato di € 10 anziché 25.

Nelle pagine che seguiranno troverai le informazioni necessarie a conoscere più in dettaglio il servizio erogato e la sua relativa modalità di attivazione.

Sperando di aver fatto cosa gradita, ti inviamo i migliori saluti.

Cosa e’ la Fatturazione PA

DocFly è un servizio di conservazione digitale a norma, conforme alle disposizioni normative ed agli standard tecnici contenuti all’interno del DPCM del 3 Dicembre 2013, che assicura la conservazione di documenti e fascicoli informatici, inclusi i metadati associati, garantendo al tempo stesso i requisiti di autenticità, integrità, affidabilità, leggibilità, reperibilità.

DocFly Fatturazione PA, in una soluzione unica, garantisce i servizi di emissione, trasmissione verso la Pubblica Amministrazione e conservazione della fattura elettronica in linea con la normativa vigente. La Finanziaria 2008 ha stabilito che la fatturazione nei confronti delle amministrazioni dello stato debba avvenire esclusivamente in forma elettronica attraverso il Sistema di Interscambio (SdI). Il Decreto Ministeriale 3 aprile 2013, numero 55, stabilisce le regole in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica e ne definisce il formato. Dal 6 giugno 2014 le imprese sono obbligate ad emettere fatture elettroniche verso ministeri, agenzie fiscali, Enti nazionali di previdenza e assistenza. Dal 31 Marzo 2015 l’obbligo si estende su tutte le altre amministrazioni.

I servizi di emissione, trasmissione e conservazione della fattura elettronica sono erogati da Aruba PEC, sulla base delle deleghe concesse alla medesima, in qualità al soggetto intermediario, dagli Operatori Economici e di Conservatore Accreditato.

Infatti, Fatturazione PA è un servizio aggiuntivo di DocFly, che è il sistema di conservazione digitale a Norma. DocFly è un servizio di conservazione digitale a norma, conforme alle disposizioni normative ed agli standard tecnici contenuti all’interno del DPCM del 3 Dicembre 2013, che assicura la conservazione di documenti e fascicoli informatici, inclusi i metadati associati, garantendo al tempo stesso i requisiti di autenticità, integrità, affidabilità, leggibilità, reperibilità.

 

  • Caratteristiche Principali

Il servizio DocFly Fatturazione PA, in linea con le disposizioni vigenti, presenta le seguenti caratteristiche e funzioni d’uso:

  • produzione e/o invio al Sistema di Interscambio delle fatture tramite interfaccia web;
  • invio al Sistema di Interscambio delle fatture elettroniche in formato XML, unico formato previsto dalla normativa, attraverso

l’uso dei canali consentiti dallo stesso;

  • possibilità di inviare fatture già firmate in autonomia dal cliente con una delle soluzioni di firma offerte (smart card, firma

remota, token ed ulteriori) o con un kit di firma digitale già in proprio possesso;

  • nel caso di fatture non firmate:

✓ possibilità di sottoscrivere digitalmente le fatture XML con certificato di firma intestato al cliente, attraverso l’ integrazione

con il sistema di firma automatica massiva erogato dalla Certification Authority Aruba PEC;

✓ possibilità del cliente di delegare Aruba PEC ad eseguire per suo conto l’apposizione della firma digitale sul documento;

  • verifica validità del certificato di firma apposto sul documento;
  • verifica da interfaccia web dello stato delle fatture;
  • notifica via PEC degli esiti provenienti dal SdI delle fatture inviate;
  • conservazione della fattura elettronica e relative ricevute dal SdI sul sistema DocFly
    • conservazione Digitale a Norma per il periodo contrattualizzato.

 

  • Come funziona

Il servizio permette all’utente di poter emettere la fattura verso le PA con pochi passaggi semplici e che tale documento, come previsto dalla normativa vigente, sia assoggettato al processo di Conservazione Digitale a Norma. Infatti l’utente non dovrà stampare la fattura ed inserirla in apposito “faldone” per la conservazione, bensì l’originale unico sarà quello in conservazione da Aruba PEC.

Tramite apposita interfaccia Web, l’utente potrà usufruire delle seguenti funzionalità del servizio:

  • caricamento della fattura XML con tracciato conforme alla normativa vigente;
  • produzione della fattura XML con tracciato conforme alla normativa vigente tramite procedura guidata;
  • ricerca delle fatture utilizzando filtri di ricerca preimpostati per monitorarne lo stato e/o visualizzare le notifiche restituite dal Sistema di Interscambio;
  • download in locale delle fatture inviate alle PA in formato PDF;
  • collegamento al sistema di conservazione DocFly – Conservazione Digitale a Norma.

Il servizio verrà erogato sino a quanto l’utente rinnoverà il servizio di Fatturazione PA, ma si ricorda che la conservazione prevista per le fatture è di n. 10 anni.

Si ricorda inoltre l’utente dovrà comunicare all’Agenzia dell’Entrate che si effettua Conservazione Digitale a Norma del sezionale …. Presso il Conservatore Accreditato Aruba PEC utilizzando gli appositi modelli AA7 o AA9, relativamente a questo tema si chiede pertanto all’utente di confrontarsi con il commercialista.

 

  • Convenzione Fatturazione PA del Consiglio Nazionale Architetti PPC con ArubaPec – prezzi in convenzione

Fatturazione PA di ArubaPEC comprende:

  • Spazio di Fatturazione PA 1GB (tutti i documenti inviati alla PA: fattura in xml + eventuali allegati)
  • Accesso via web
  • Visualizzazione di tutte le fatture emesse ed eventuali notifiche da interfaccia WEB e ricezione delle notifiche anche sulla mail pec dell’utente
  • Assistenza telefonica e tramite ticket

 

  • Modalità di attivazione

L’attivazione del servizio è da effettuarsi alla pagina https://www.pec.it/Convenzioni.aspx inserendo il codice convenzione “CNAFATTPA”.

Si ricorda che è necessario che l’utente abbia una casella PEC (Posta Elettronica Certificata), mentre non è necessario possedere la Firma Digitale in quanto Aruba PEC ha in produzione anche la funzionalità di Firma Digitale come previsto dalla normativa.  http://www.fatturapa.gov.it/export/fatturazione/it/FAQ_file_fatturapa.htm    

 

  • Assistenza

Al momento è attivo un servizio di assistenza dedicata per la fatturazione PA in convenzione con il Cnappc raggiungibile al numero 0575/0500-3.

Tale servizio di assistenza sarà però, a breve, fornito dagli operatori del 0575/050013 che erogano già assistenza dedicata ai servizi in convenzione con il Cnappc di Posta Elettronica Certificata (PEC), Firma Digitale (FD), e Carta Nazionale dei Servizi (CNS).