Bandi e Concorsi

Guida alla redazione dei bandi per l’affidamento di Servizi di Architettura e Ingegneria, in linea con il Codice dei Contratti e con le Linee Guida emanate dall’ANAC

Con l’obiettivo di supportare le Stazioni Appaltanti nella stesura dei documenti di gara e di rilanciare il concorso di progettazione, quale migliore strumento per promuovere la qualità delle prestazioni professionali, questo Consiglio ha redatto una Guida alla Redazione dei Bandi per i concorsi di progettazione e di idee e per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria, nel rispetto del nuovo quadro normativo di settore e, pertanto, del nuovo codice dei contratti (D.Lgs. n. 50/2016) e delle linee guida attuative emanate dall’ANAC nel 2016.
La guida suddetta, già a fine anno (2016) è stata aggiornata alle novità introdotte dal cosiddetto “decreto correttivo” (D.Lgs. n. 56/2017) e si articola in due parti:

  1. La prima parte è riservata alle modalità di affidamento della progettazione a mezzo dei concorsi ed agli strumenti da utilizzare ai sensi degli artt. 152-153-154-155-156 del codice.
    Alla prima parte, sono allegati i seguenti bandi tipo, in formato word:
    – C2) Schema bando Concorso di progettazione ad un grado (art. 154 del
    codice);
     C3) Schema bando di concorso di progettazione a due gradi (art. 154, comma
    4 del codice);
     C4) Schema di bando di concorso di idee (art. 156 del codice).
  2. La seconda parte è riservata alle modalità di affidamento di Servizi di Architettura e Ingegneria, in relazione alla fasce di importo stimato dei corrispettivi posti a base di gara, in applicazione degli artt. 36 e 157 del codice (D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii.). Alla seconda parte sono allegati i seguenti documenti, che possono essere utili sia alle stazioni appaltanti che agli operatori
    economici interessati ad essere iscritti negli elenchi presso le Amministrazioni Pubbliche e a partecipare alle gare per affidamenti di Servizi di Architettura e Ingegneria:
    –  SAI 1) Manifestazione di interesse per affidamento SAI di importo stimato inferiore a 40.000 euro;
    – SAI 2) Avviso costituzione albo OO.EE. “di fiducia”;
    – SAI 2.1) Schema lettera per iscrizione in Albo OO.EE.;
    – SAI 2.2) Schema curriculum vitae;
    – SAI 3) Avviso manifestazione di interesse affidamento SAI di importo stimato inferiore a 100.000 euro (per le amministrazioni prive di Elenco “OOEE di fiducia”);
    – SAI 4) Lettera di invito a procedura negoziata;
    – SAI 4.1) Disciplinare procedura negoziata;
    – SAI 5) Bando di gara a procedura aperta o ristretta;
    – SAI 5.1) Disciplinare procedura aperta;
    – SAI 5.2) Disciplinare procedura ristretta;
     SAI 5.3) Lettera di invito a procedura ristretta.

Tra i documenti allegati è stato inserito anche un Regolamento sui Concorsi (Allegato C1) a cui potranno fare riferimento le Stazioni Appaltanti di Italia che intendano conseguire il patrocinio o un giudizio favorevole del Consiglio Nazionale degli Architetti PPC (rating concorsi CNAPPC).

La Guida ai bandi in oggetto, completa degli allegati, che viene costantemente aggiornata in relazione all’evoluzione normativa, è scaricabile dalla homepage del sito web del CNAPPC (www.awn.it) o, più semplicemente, dal seguente link: http://www.awn.it/professione/lavori-pubblici/guida-alla-redazione-dei-bandi

Ottobre 2017 – COMUNE DI CENTO

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI PER LE OPERE DI “RIPRISTINO CON MIGLIORAMENTO SISMICO DEL CIMITERO DI SANT’AGOSTINO – II STRALCIO” A SEGUITO DEGLI EVENTI SISMICI 2012

18.10.2017 – Osservazioni Ordine Architetti P.P.C. di Ferrara

19.10.2017 – Risposta del Comune di Cento

Agosto 2017 – COMUNE DI COMACCHIO

CONCORSO DI IDEE PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA COMPARTO SANT’AGOSTINO COMACCHIO

30.08.2017 – Invio Comune di Comacchio

21.09.2017 – Osservazioni Ordine Architetti P.P.C. di Ferrara

03.10.2017 – Risposta del Comune di Comacchio

Agosto 2017 – CLARA S.P.A.

CONCORSO D’IDEE PER LA PROGETTAZIONE DEL COMPARTO EDILIZIO DENOMINATO “EX DIREZIONE DELLE SALINE” NEL COMUNE DI COMACCHIO

13.07.2017 – Invio Clara s.p.a.

02.08.2017 – Risposta Ordine Architetti P.P.C. di Ferrara

03.08.2017 – Risposta di Clara s.p.a.

Marzo 2017 – COMUNE DI FERRARA

AVVISO DI MOBILITA’ ESTERNA AI SENSI DELL’ART. 30, COMMA 2bis, DEL D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI “ISTRUTTORE TECNICO” – CAT. C – DA DESTINARE AL SERVIZIO BENI MONUMENTALI-CENTRO STORICO.

22.03.2017 – Osservazioni Ordine Architetti P.P.C. di Ferrara

06.04.2017 – Risposta Comune di Ferrara

 

AVVISO DI MOBILITA’ ESTERNA AI SENSI DELL’ART. 30, COMMA 2bis, DEL D.LGS. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI “FUNZIONARIO TECNICO” – CAT. D3 CON FUNZIONI DI ESPERTO IN MATERIA SISMICA DA DESTINARE AL SERVIZIO QUALITA’ EDILIZIA U.O. SISMICA

22.03.2017 – Osservazioni Ordine Architetti P.P.C. di Ferrara

 

CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN N. 2 GRADI di cui all’art.154, comma 4, del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 per la redazione del progetto di fattibilità tecnico-economica, relativamente all’ampliamento Galleria d’Arte

22.03.2017 – Osservazioni Ordine Architetti P.P.C. di Ferrara

Marzo 2017 – COMUNE DI VIGARANO MAINARDA

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER LA SELEZIONE DI UN OPERATORE ECONOMICO PER LA REDAZIONE DEL PROGETTO ESECUTIVO PER LA REALIZZAZIONE DEL NUOVO CENTRO OPERATIVO – Vigarano Mainarda

22.03.2017 – Osservazioni Ordine Architetti. P. C. di Ferrara

CNAPPC – Circolare n. 118 del 26.09.2017

Alle Stazioni Appaltanti d’Italia
LORO SEDI
e, p.c.
Ai Consigli degli Ordini degli Architetti,
Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori
LORO SEDI

Oggetto: CONCORSIAWN.IT – La piattaforma informatica del CNAPPC a supporto dei concorsi on-line.

Questo Consiglio Nazionale considera da sempre il concorso di progettazione quale migliore strumento per garantire prestazioni professionali di qualità e, al tempo stesso, per individuare il professionista da incaricare della progettazione di opere pubbliche o private di particolare interesse architettonico.
Per questo, al fine di promuovere ancor più concretamente il concorso di progettazione, questo Consiglio si è dotato di una piattaforma informatica denominata “concorsiawn.it“ che, previa valutazione, sarà offerta in uso, a titolo gratuito, alle amministrazioni pubbliche o ai soggetti privati che intendano bandire un concorso di progettazione avente le seguenti
caratteristiche:
· svolgersi in due gradi (ex art. 154, comma 4 del D.Lgs. 50/2016 e ss.mm.ii);
· prevedere un congruo riconoscimento economico a tutti i concorrenti ammessi al secondo grado;
· prevedere l’affidamento al vincitore delle fasi successive della progettazione e della direzione dei lavori.
Si evidenzia che la piattaforma consente uno svolgimento interamente on-line delle procedure e, pertanto, contribuisce a ottenere un generale snellimento e una riduzione dei tempi di svolgimento dei concorsi.
I soggetti pubblici o privati che intendano fruire della piattaforma per bandire concorsi del tipo sopra descritto, potranno fare riferimento al bando tipo C3, allegato alla guida ai bandi redatta dal CNAPPC, pubblicata sul proprio sito web istituzionale (www.awn.it) e recentemente resa nota attraverso la propria circolare n. 112 del 14/09/2017 (prot. n. 2032).
Per maggiori informazioni, gli interessati potranno contattare la segreteria del CNAPPC, scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: concorsi.cnappc@archiworld.it.

Cordiali saluti.

Il Responsabile del
Dipartimento Lavori Pubblici
(Arch. Salvatore La Mendola)

Il Consigliere Segretario
(Arch. Fabrizio Pistolesi)

Il Presidente
(Arch. Giuseppe Cappochin)

L’Ordine degli Architetti P.P.C. di Bologna si è dotato dal 2011 di una piattaforma per la gestione informatica dei Concorsi che è messa gratuitamente a disposizione dei promotori, ed ha provveduto a formare nell’ambito della Commissione figure professionali idonee a progettare i Concorsi.

concorsiarchibo.eu è una piattaforma web nata per la gestione del concorso di progettazione o di idee.

È caratterizzata da:

SEMPLICITÀ
Il concorso in un clic

concorsiarchibo.eu è facile da utilizzare, grazie a un’interfaccia semplice, intuitiva, che guida l’utente passo passo nella creazione e nella gestione del concorso. Il servizio di assistenza seguirà ed affiancherà l’utente in tutte le fasi del concorso.

INTERATTIVITÀ
Niente carta, solo web

L’intero svolgimento del concorso avviene on-line, tramite una piattaforma dal semplice utilizzo, sia per la partecipazione al concorso, sia per la sua gestione. Tutte le fasi sono quindi più semplici, gestite secondo procedure trasparenti ed affidabili collaudate da 10 anni di utilizzo.

SICUREZZA
Massima ed affidabile

Grazie a concorsiarchibo.eu è possibile gestire ogni tipo di concorso, da quello a una fase, a quello a due fasi, con la massima garanzia per la tenuta dell’anonimato secondo due livelli di sicurezza. Grazie a un sistema di crittazione dei file è possibile infatti avvalersi di un sistema fra i più sicuri attualmente disponibili, che consentono il disaccoppiamento dei progetti dai loro autori fino al termine della procedura.

COMMISSIONE BANDI E CONCORSI

Referente:

Arch. Annalisa Ventura

Componenti:

Arch. Marco Odorizzi
Arch. Maura Beltrami
Arch. Sara Maccapani
Arch. Lorenzo Bergamini