A tutti gli iscritti.
Il DL 16/07/2020 n. 76 (efficace dal 17.07.2020) ha introdotto l’obbligo per i professionisti iscritti all’Albo, di comunicare il proprio domicilio digitale, cioè un indirizzo elettronico di posta certificata.
La mancata comunicazione dello stesso, dopo una diffida da parte dell’Ordine, porta alla sanzione disciplinare della sospensione sino all’avvenuto adempimento.
L’Ordine a sua volta, ho l’obbligo di pubblicare tutti i domicili digitali sul Registro INI PEC, pena sanzioni da parte del Ministero Vigilante.
Si invitano pertanto cortesemente tutti gli ISCRITTI a verificare l’attivazione del proprio indirizzo PEC e di comunicare tempestivamente alla Segreteria eventuali variazioni.