A causa dell’elevatissimo numero di accessi contemporanei per la scadenza della comunicazione della Dichiarazione 2018, sono stati riscontrati diversi problemi di accesso alla piattaforma di Inarcassa On Line. Pertanto nella giornata di ieri è stato pubblicato un comunicato con la possibilità di inviare la Dichiarazione 2018 senza sanzioni fino al 31/12/19 in tempo utile per pagare l’eventuale conguaglio ricordando che inviandola entro il 30/11/19 si potrà richiedere la rateizzazione del conguaglio a patto di essere in regola con tutti gli adempimenti.

 

Arch. Francesca Pozzi

Delegato Inarcassa per gli Architetti di Ferrara