Si terrà il prossimo venerdì 5 aprile dalle ore 17.30 alle 19.30, presso la palazzina Ex-Mof in Corso Isonzo 137 a Ferrara, l’incontro pubblico sul tema del riuso degli immobili inutilizzati come fattore di innesco per le politiche locali di sviluppo territoriale e riqualificazione urbanistica a partire dalla sostenibilità ecologica e sociale, a cura dell’Associazione nazionale Cittadinanzattiva onlus e del Comune, con il patrocinio delle Rete delle Professioni di Ferrara.

L’incontro ad entrata libera e gratuita, è un’occasione per aprire alla cittadinanza le riflessioni e i contenuti affrontati nel percorso formativo “Scuola di Riuso” ospitato dall’Urban Center dal 30.11.2018 al 26.01.2019 e frequentato da oltre venti tecnici dei diversi settori della pubblica amministrazione e circa dieci professionisti provenienti dalla Regione Emilia-Romagna, coinvolti in politiche e progetti di trasformazione urbana, innovazione culturale e partecipazione civica.

Liberi professionisti, tecnici del Comune, attivisti territoriali e studenti: perché partecipare? Il tema del riuso degli immobili, si lega fortemente alla necessità di spazi da parte di associazioni del terzo settore e realtà no profit, che spesso si rendono protagoniste di importanti e complessi interventi di recupero. Il seminario vuole essere un’occasione concreta per la condivisione di strumenti e conoscenze utili per la crescita di nuove professionalità sia interne che esterne alla pubblica amministrazione, così come ad associazioni e comunità civiche.

Dopo i saluti istituzionali del Sindaco Tiziano Tagliani e della Segretaria della Regione Emilia-Romagna di Cittadinanzattiva Anna Baldini, sarà cura dell’Arch. Adriano Paolella, Direttore Scientifico della Scuola di Riuso, aprire il seminario proponendo una cornice teorica di riferimento. Con la moderazione dell’Arch. Davide Tumiati, Dirigente del Settore Pianificazione Territoriale, verranno presentati casi concreti di recupero di beni immobili dal punto di vista della pubblica amministrazione e della società civile protagonista delle azioni di recupero (organizzazioni del terzo settore, imprese sociali, associazioni e comitati di abitanti).

Saranno illustrati: la riattivazione dell’Ex Scuola Banzi di Ferrara da Alessandra Genesini Dirigente del Servizio Patrimonio, e Dino Montanari Presidente dell’Associazione IBO ITALIA; i progetti di rigenerazione urbana e architettonica di RE-MEND TAKE CARE con Martina Mazzali; le pratiche di riuso temporaneo dell’Associazione PLANIMETRIE CULTURALI grazie a Werther Albertazzi.

La partecipazione all’evento comporta il riconoscimento di n. 2 crediti formativi per gli iscritti all’Ordine degli Architetti, Ingegneri, Periti, e n.1 credito formativo per gli iscritti al Collegio dei Geometri. In fase di accreditamento da parte dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali.

Evento Facebook 
> Scarica la locandina